comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:MASSA CARRARA13°17°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 31 ottobre 2020
corriere tv
De Luca: «Ho ascoltato sindaci autentiche nullità, gente che andrebbe affidata ai servizi sociali»

Attualità mercoledì 30 settembre 2020 ore 15:59

"Un posto in giunta per Giacomo Bugliani"

Giacomo Bugliani

A chiederlo con forza non solo il Partito Democratico locale ma anche le associazioni di categoria. Bugliani alle regionali ha preso oltre 11mila voti



MASSA CARRARA — Dieci anni, Tanti ne sono passati senza che la provincia di Massa Carrara riuscisse a esprimere un assessore all’interno della giunta in Regione Toscana. E adesso sopo le elezioni regionali che hanno visto vincere Eugenio Giani, candidato del centrosinistra, in tanti chiedono a gran voce un posto in giunta regionale per Giacomo Bugliani, riconfermato consigliere regionale con 11.625 preferenze.

"L’assessorato regionale gli va di diritto - commenta il Pd locale - perché un risultato del genere merita di essere premiato".

Stessa richiesta arriva da Confartigianato: "Massa Carrara ha il pieno diritto di contare e lo chiediamo oggi, in maniera forte, unita e univoca al neo eletto presidente Eugenio Giani, al quale auguriamo buon lavoro: un assessore per Massa Carrara sarà un assessore per il rilancio del territorio apuano e di tutta la costa toscana. E non abbiamo problemi a fare un nome in maniera chiara: Giacomo Bugliani".

Anche il vicepresidente di Confcommercio Massa Carrara Stefano Gazzoli è intervienuto sul dibattito che si è aperto sull’opportunità che la provincia abbia un proprio rappresentante nella nuova giunta guidata da Eugenio Giani. “Purtroppo la pandemia ha solo acuito una situazione complicata che sta vivendo Massa Carrara – dice ancora Gazzoli -. Una provincia alle prese con una crisi economica alla quale il turismo ed il commercio avevano provato a dare una risposta prima dell’arrivo del Covid. Abbiamo assistito lentamente ad una perdita di importanti organismi come ad esempio la Capitaneria, per non parlare della Camera di commercio che se non sarà messo un argine all’accorpamento verrà fagocitata da Lucca e Pisa. In questo contesto chiediamo alla Regione un segnale di vicinanza al territorio e soprattutto un’idea di rilancio. Questo – conclude il vicepresidente di Confesercenti Massa Carrara – può passare certamente attraverso un incarico di peso al nostro consigliere rieletto Giacomo Bugliani che nella precedente legislatura ha dimostrato impegno e capacità a sostegno delle istanze del territorio”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca