QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 10°15° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 08 dicembre 2019

Attualità venerdì 19 aprile 2019 ore 10:21

I parcheggi a Marina tornano a pagamento

Non cambiano, rispetto allo scorso anno, le tariffe orarie e i prezzi degli abbonamenti settimanali e stagionali. Confermate anche le agevolazioni



MASSA — Dal primo maggio e fino al 30 settembre tornano i parcheggi a pagamento a Marina in tutti gli stalli, circa 1400, delimitati dalle strisce blu e dislocati sul lungomare dal confine con Montignoso fino a quello con Carrara. Lo rende noto il Comune, precisando che, rispetto allo scorso anno, non cambiano le tariffe orarie e i prezzi degli abbonamenti settimanali e stagionali.

Confermate anche le agevolazioni per i residenti a Massa, per i residenti nei comuni limitrofi di Carrara e Montignoso, per i possessori di seconde case a Massa e per i lavoratori con sede di lavoro nella zona interessata dal provvedimento. Confermate pure le modalità per la richiesta e il rilascio dell’abbonamento di cui si occupano gli uffici di Master in via Simon Musico a partire dal 23 aprile prossimo.

Unica novità riguarda l’estensione dell’orario della sosta a pagamento dalle 8 di ogni giorno fino all’una del successivo nel tratto di Lungomare compreso tra il Ponte del Frigido e il Ponte del Brugiano e per tutti i parcheggi della fascia centrale di Piazza Betti.

In tutte le altre strisce blu di Marina di Massa e Partaccia, nel tratto dall'intersezione con via Intercomunale fino a via Casola, lato mare e lato monti, compreso il parcheggio lato monte vicino al campo sportivo di Marina di Massa e nel parcheggio in via delle Pinete alla Partaccia la sosta a pagamento è attiva dalle ore 8 alle ore 23, festivi compresi, con tariffa oraria di 75 centesimi.
Per quanto riguarda gli abbonamenti, il settimanale resta a 15 euro e può essere ritirato direttamente dai parcometri. Presso la Master si può invece richiedere lo stagionale che costa 25 euro per residenti e per chi lavora regolarmente a Marina oppure 60 euro per i residenti a Carrara, a Montignoso e per i non residenti con seconda casa a Massa.
In base all’abbonamento richiesto è necessario esibire agli addetti Master il contratto di lavoro, il libretto di circolazione e un documento attestante la residenza nei comuni limitrofi. Per i possessori di seconde case a Massa, dato già in possesso a Master, è sufficiente il libretto di circolazione intestato al titolare di seconda casa.



Tag

Andrew Basso, l'Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso)

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità