QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 22°22° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 17 giugno 2019

Cronaca lunedì 07 gennaio 2019 ore 18:05

Quasi ucciso per aver preso una cotta

L'adolescente pestato e ferito alla gola da tre compagni di scuola sarebbe stato punito per aver mostrato interesse verso una ragazzina del gruppo



MASSA — Il ragazzo ferito durante un pestaggio violentissimo messo in atto da tre compagni di scuola pochi giorni prima di Natale in un parco pubblico sarebbe stato quasi ucciso solo per aver mostrato interesse per una ragazza del gruppo, forse la sorella di uno degli aggressori. 

E' quanto è emerso dalle indagini della squadra mobile sul tentato omicidio di un ragazzo da parte di una baby gang (vedi articolo collegato) composta da tre adolescenti. Il terzetto avrebbe dato appuntamento alla vittima via Facebook in una pineta di Marina di Massa, dove poi è avvenuto il pestaggio che però è stato ripreso dalle telecamere di un locale situato nelle vicinanze, agevolando così l'individuazione dei responsabili del sanguinoso assalto.

I tre sono finiti agli arresti, i due minorenni ai domiciliari e l'unico maggiorenne nel carcere minorile. L'accusa è tentato omicidio. Tutti i protagonisti della vicenda provengono da famiglia in condizioni di disagio sociale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità