QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 15°18° 
Domani 17°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità martedì 09 settembre 2014 ore 15:18

Polemica sulle multe a chi chiede l'elemosina

E' entrata in vigore l'ordinanza che vieta l'accattonaggio all'interno del centro storico del Comune. Dura reazione del partito democratico



PONTREMOLI — L'ordinanza è stata firmata dal sindaco, Lucia Baracchini, come reazione nei confronti di frequenti segnalazioni di situazioni di accattonaggio molesto.

Chi viene trovato a chiedere l'elemosina in una delle vie o delle piazze del centro storico rischia una multa da 25 a 500 euro.

La decisione del sindaco, che è sostenuto in consiglio comunale da una maggioranza di centrodestra, ha provocato dure reazioni da parte delle altre forze politiche.

Per il capogruppo del partito democratico in consiglio comunale, Francesco Mazzoni, si tratta di "un atto sbagliato, inutile e fuori luogo" in quanto vengono messi sullo stesso piano coloro "che cercano di estorcere denaro ai passanti con metodi violenti e mendicanti che chiedono l'elemosina."

Per il partito democratico per punire chi molesta i passanti non c'è bisogno di nuove ordinanza ma è sufficiente far rispettare le leggi esistenti.



Zingaretti: "Da manovra pacchetto risorse per Italia più giusta"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca