Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:MASSA CARRARA10°15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Cronaca lunedì 28 luglio 2014 ore 19:06

Ossessionato dal sesso sul web picchia moglie e figlio

La donna ha denunciato il marito dopo l'ennesimo episodio di violenza domestica, dovuta all'eccessiva dipendenza sviluppata per le chat hard sul web



CARRARA — Ossessionato dalla pornografia on line era arrivato a licenziarsi dal lavoro. Protagonista un operaio quarantenne di Carrara per il quale il computer era diventato una specie di appendice: ogni sera lo portava in camera per collegarsi con la web cam e fare sesso virtuale con ragazze disponibili. 

Inutili le proteste della moglie e del figlio, che quando cercavano di distogliere la sua attenzione dal computer finivano per essere picchiati. Alla fine la donna non ce l'ha fatta più e lo ha denunciato per maltrattamenti in famiglia. 

Il Gip del tribunale di Massa ha disposto l'allontanamento dell'uomo dall'abitazione della famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione negli ospedali nelle ultime 24 ore è rimasta sostanzialmente stabile. Il tasso di positività sulle prime diagnosi è all'89,6%
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità