Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MASSA CARRARA10°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Attualità giovedì 07 maggio 2015 ore 16:13

Svastiche sul murale del partigiano Salvetti

Apparse nella notte le scritte che inneggiano al nazismo fatte con spray nero sul murale dei ragazzi della Casa Rosa realizzato per la Liberazione



MONTIGNOSO — Le svastiche e la scritta "Viva Hitler" sul viso del partigiano Aldo Salvetti, una delle figure più emblematiche della resistenza apuana, trucidato e crocifisso a testa in giù dai nazisti perché non volle tradire i compagni. Un affronto pesante quello fatto al graffito e i militanti della Casa Rossa, con un post, hanno scritto una lettera ai cittadini di Montignoso chiedendo la partecipazione a due incontri per rifare il murales sulla parete dell'ospedale di Montepepe sulla Aurelia:

"Caro cittadino, cara cittadina di Montignoso.

Qualche giorno fa ci siamo presi il diritto di regalare al territorio un murales sulla Resistenza, per festeggiarne il 70esimo anniversario e per ricordare una delle figure più belle e drammatiche che la nostra provincia abbia mai avuto: Aldo Salvetti. Aldo fu trucidato dai nazisti e crocifisso a testa in giù perché non volle tradire i suoi compagni.

Purtroppo come avrete visto davanti all'opa, questo murales è stato vergognosamente imbrattato con svastiche e con la orribile scritta "Viva Hitler ".

Ci piacerebbe rifarlo. Ma ci piacerebbe farlo in una giornata di festa da realizzare insieme a tutti voi. Per questo intendiamo invitarvi a una delle due assemblee pubbliche che vorremo fare:

-alle Capanne nella piazzetta davanti a Schicchi venerdì alle 19

-al Cerreto nel bar Sonia in località Bordonaschio, sabato alle 19.

Vi aspettiamo per discuterne tutti insieme." 

Dura condanna dell'Anpi "sono degli imbecilli, non capiscono che devono ringraziare la Resistenza se adesso possono fare quelle scritte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Fondazione marmo ha donato 50mila euro necessari all'acquisto del nuovo macchinario di ultime generazione per le cure oncologiche radioterapiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità