comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°27° 
Domani 24°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 05 agosto 2020
corriere tv
Passo dello Stelvio: 30 centimetri di neve a inizio agosto

Attualità domenica 08 dicembre 2019 ore 15:24

Femminicidio, vertice Governo-Inps sulle orfane

Il ministero del lavoro ha annunciato un tavolo per trovare una soluzione al caso delle ragazzine a cui sono stati chiesti 124mila euro



ROMA — Anche il ministero del lavoro ha annunciato passi avanti sul caso delle due ragazzine a cui l'Inps, pur non avviando azioni legali, ha chiesto un risarcimento di 124mila euro (vedi articoli correlati)

La somma copre le spese sostenute dall'ente per l'indennità di malattia e l'assegno di invalidità erogati a un uomo rimasto gravemente ferito il 28 luglio 2013: quel giorno il padre delle due ragazzine, che oggi hanno 12 e 14 anni, uccise l'ex moglie e madre delle bimbe per poi suicidarsi. Nella stessa circostanza, ferì gravemente l'uomo, ritenendolo il nuovo compagno della donna.

Sulla vicenda, dopo gli appelli della famiglia, è intervenuto il presidente della Repubblica. Le ministre per le pari opportunità e del lavoro Elena Bonetti e Nunzia Catalfo hanno annunciato, dopo un colloquio, la convocazione di un tavolo tecnico con il presidente dell'Inps Pasquale Tridico a cui parteciperà anche il titolare dell'economia Roberto Gualtieri per trovare una soluzione al caso. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità