Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:MASSA CARRARA20°27°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità mercoledì 24 agosto 2022 ore 18:50

Dopo il nubifragio almeno 50 milioni di danni

Un tetto divelto a Pietrasanta
Un tetto divelto a Pietrasanta

Arriva una prima stima delle devastazioni provocate da vento e pioggia. Protezione civile nazionale in sopralluogo nelle zone più colpite



FIRENZE — Il nubifragio che ha colpito la Toscana prima a Ferragosto e poi il 18 Agosto si è lasciato alle spalle almeno 50 milioni di danni. Non è che la prima stima riferita dal presidente della Regione, e non è escluso che abbia ad aumentare.

Intanto prosegue l'iter per la dichiarazione di stato di emergenza nazionale per quegli eventi. Dopo quello nella provincia di Massa-Carrara, oggi in Versilia e in Garfagnana la protezione civile nazionale ha effettuato un sopralluogo di ricognizione per verificare i danni. 

Il team - formato dal dirigente responsabile per il superamento dell'emergenza e il rientro in ordinario Basilio Iuliano, dalla geologa Giovanna Martini e dall'ingegner Marco Falzacappa - a Pietrasanta ha prima acquisito la documentazione fotografica e gli atti relativi all'accaduto. Poi è stata la volta dei rilievi con i tecnici accompagnati dai rappresentanti della protezione civile regionale e provinciale e dal sindaco Alberto Stefano Giovannetti insieme all'équipe tecnica e politica della macchina comunale.

Dopo la tappa pietrasantina, la delegazione di protezione civile nazionale si è spostata a Seravezza sempre in Versilia, poi a Barga in Garfagnana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà piuttosto breve ma molto intensa la prima forte ondata di calore portata in Toscana dall'anticiclone. Quando? Lo rivelano gli esperti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità