Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA11°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità sabato 19 settembre 2015 ore 10:37

Il Tar 'riapre' 11 uffici postali

il tribunale amministrativo ha sospeso la chiusura decretata da Poste in attesa di decidere sul ricorso presentato da altri 11 Comuni toscani



FIRENZE — A diffondere la notizia è stato il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani.

"Il Tar della Toscana ha sostanzialmente accolto anche i ricorsi contro la chiusura degli uffici postali presentati da 11 Comuni toscani che si erano rivolti al tribunale amministravo in ritardo rispetto alle altre amministrazioni - spiega Uncem in una nota - Il Tar ha infatti accolto la cautela anticipatoria, sospendendo l'esecuzione dei provvedimenti di chiusura degli uffici fino alla discussione sulla sospensiva".

Poste dovrà perciò riaprire anche gli uffici di Gavorrano, Villafranca Lunigiana, Montale, Aulla, Capalbio, Scanzano, Piteglio, Vicopisano, Pergine, San Godenzo e Roccalbegna. 

"E' un ulteriore vittoria dei sindaci che hanno  avuto il coraggio di attivare un percorso legale per tutelare un servizio essenziale per i propri cittadini - conclude Giurlani - Se ora Poste dovrà riaprire quegli uffici è merito loro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima del violento episodio una giovane di 24 anni. Soccorsa dal 118 è stata trasferita in ospedale in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità