Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:02 METEO:MASSA CARRARA9°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 08 dicembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sarafine vince X Factor 2023: «Sono felicissima, un'occasione pazzesca»

Cronaca mercoledì 06 settembre 2023 ore 08:10

La ferrata è inagibile, bloccati di notte sulle Apuane

fuoristrada sast

Gli escursionisti rientravano dalla ferrata del monte Contrario quando si sono trovati in difficoltà nel buio e hanno chiesto aiuto



MASSA — Rientravano di notte dalla ferrata del monte Contrario, inagibile, e si sono trovati bloccati nella notte.

E' quanto accaduto a due escursionisti che hanno lanciato una richiesta di soccorso verso le 23 dalla zona di Canal Fondone. Per raggiungerli si è mobilitata una squadra del Soccorso alpino (Sast) da Massa insieme con i vigili del fuoco che si sono posizionati più in basso, alla cava Romana al bivio fra i sentieri 167 e 168.

Tramite sms locator il tecnico Sast della centrale operativa ha individuato i giovani parmensi indirizzando la squadra verso di loro, in zona impervia e coperta da fitta vegetazione. Da lì i tecnici del soccorso alpino li hanno ricondotti a valle.

Il tragitto del Canal Fondone e della ferrata del Monte Contrario sono ancora formalmente inagibili, con il sentiero 168 dismesso dal Cai.

Il cartello che indica la chiusura del percorso

Il cartello che indica la chiusura del percorso

Il Sast ne sconsiglia il transito proprio per la presenza di vegetazione e arbusti che porta facilmente allo smarrimento della traccia specialmente in fase di discesa: "Data la lunghezza dell’itinerario normalmente le richieste di soccorso arrivano a tarda sera e spesso le persone in difficoltà non risultano provviste di pila frontale o di equipaggiamento consono ad affrontare la nottata", specificano i soccorritori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In ospedale sono ricoverati 541 pazienti e di questi 22 si trovano in terapia intensiva. Nel dettaglio i dati del contagio provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità