Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MASSA CARRARA20°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Cronaca sabato 14 maggio 2022 ore 18:10

Tragico incidente, un morto e un minore in gravi condizioni

Soccorsi del 118 per incidente stradale (foto di repertorio)

Un terribile scontro sul lungomare di Marina di Massa, nella tarda serata di venerdì, che avrebbe visto coinvolte un'auto e una moto



MASSA — Un uomo di 48 anni di Massa è morto e un ragazzino di 14 anni è rimasto gravemente ferito, questo il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto attorno alle 22,15 di ieri, venerdì 13 Maggio, in viale Vespucci, il lungomare di Marina di Massa.

L'incidente, che avrebbe visto coinvolte un'auto e una moto, è avvenuto nel tratto del lungomare fra le intersezioni con via Ala e via Vittorio Veneto, una zona con molti locali e a quell'ora assai frequentata. Sulla moto viaggiavano il 48enne, poi deceduto, e il 14enne.

Per i soccorsi sono intervenute una automedica e due ambulanze, della Misericordia di Massa e della Pubblica Assistenza di Carrara. Il minorenne, che avrebbe riportato un trauma cranico, è stato portato all'ospedale Apuane e, nella notte, trasferito all'ospedale di Cisanello a Pisa.

Soccorsa, perché sotto choc, la persona che era alla guida dell'auto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora è stata soccorsa dai sanitari di 118 e trasportata in ospedale, ma le lesioni erano troppo gravi e non ce l'ha fatta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità