Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:MASSA CARRARA10°15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Cronaca venerdì 12 gennaio 2018 ore 16:30

Turbativa d'asta, il giudice non risponde al gip

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Roberto Bufo, arrestato nell'ambito dell'inchiesta della procura di Genova sulle aste pilotate



MASSA — L'interrogatorio del giudice arrestato lo scorso 9 gennaio era in programma stamattina nel carcere di Massa dove da allora è recluso. Roberto Bufo, però, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del gip. 

A spiegare la sua posizione è stato il suo avvocato difensore Alessandro Civitillo che ha anche detto che, "dopo aver valutato le oltre tremila pagine di atti processuali, ci presenteremo davanti al pm di Genova per spiegare il suo reale comportamento. E' una posizione collaborativa, certe cose le ammetterà, di alcune condotte ammetterà la responsabilità, altre circostante dovranno essere spiegate".

Il giudice è stato arrestato nell'ambito di una complessa indagine coordinata dalle procure di Genova e Massa su un'organizzazione accusata di aver pilotato alcune aste indette dal Tribunale di Pisa. Per lui il pg della Corte di Cassazione Riccardo Fuzio ha chiesto la sospensione dalle funzioni e dallo stipendio, provvedimento sollecitato al Consiglio superiore della magistratura anche dal ministro della giustizia Andrea Orlando. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione negli ospedali nelle ultime 24 ore è rimasta sostanzialmente stabile. Il tasso di positività sulle prime diagnosi è all'89,6%
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità