Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:MASSA CARRARA25°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Lavoro sabato 13 maggio 2023 ore 14:29

Morte in cava, sciopera il distretto del marmo

cava di marmo
Foto d'archivio

Un'intera giornata di astensione dal lavoro è stata proclamata in tutto il distretto apuo-versiliese delle cave. La voce degli industriali



MINUCCIANO — Sciopera lunedì 15 Maggio il distretto del marmo apuo-versiliese dopo l'ultima tragedia sul lavoro con la morte in cava, stamani a Minucciano in Garfagnana, di un operaio 55enne.

Lo sciopero, fanno sapere il segretario generale Cgil Toscana Rossano Rossi e la segretaria generale Fillea Cgil Toscana Alessia Gambassi, è proclamato per l'intera giornata per protestare contro la scia di morti sul lavoro.

"Aspetteremo l’esito delle indagini da parte degli organismi preposti - affermano Rossi e Gambassi - ma diciamo con forza che non possiamo più sopportare che si perda la vita mentre si sta lavorando. Per noi è centrale il tema della sicurezza, ogni infortunio che capita lo viviamo anche come una nostra sconfitta". 

In mattinata è giunta anche la presa di posizione della Uil anche con la costola Feneal Uil Toscana, da cui si è tornati a ribadire la centralità del tema della sicurezza sul lavoro chiedendo chiarezza sulle cause che hanno portato all'incidente costato la vita stamani al cavatore.

Si fa sentire la voce degli industriali, rappresentata dal presidente della sezione Lapidei e varie di Confindustria Toscana Nord Fabrizio Palla che, nell'esprimere cordoglio, afferma: "Accogliamo con comprensione e senso di responsabilità l’appello delle organizzazioni dei lavoratori, che si rivolgono congiuntamente alle imprese delle province di Lucca e Massa Carrara. Per quanto riguarda la sezione Lapidei di Confindustria Toscana Nord, noi ci siamo: la sicurezza è il bene più prezioso del mondo del lavoro". 

E apre al confronto: "Le aziende e il Comitato Paritetico Marmo hanno sempre fatto il massimo per la sicurezza, pertanto siamo disponibili a incontri con sindacati e istituzioni per ogni iniziativa che nelle valutazioni condivise verrà ritenuta utile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno