Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:MASSA CARRARA13°17°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità martedì 03 ottobre 2023 ore 08:50

Le imprese chiudono, 5 milioni per sostenerle

Il presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi coi nuovi dirigenti eletti
Il presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi coi nuovi dirigenti eletti

L'iniziativa giunge da Confesercenti Toscana che presenta nuovi dirigenti. I dati preoccupano: quasi 15mila aziende sparite in 4 anni



PISA — Il conto preoccupa, con 14.919 aziende chiuse in Toscana nell'arco di 4 anni (6.441 società e 8.478 ditte individuali) e allora ecco lo scatto: 5 milioni di euro per sostenere le imprese del territorio nelle province di Pisa, Lucca e Massa-Carrara. L'iniziativa giunge da Confesercenti Toscana che ieri, nel presentare una squadra di 8 nuovi dirigenti per l'area nord ovest, ha tracciato un bilancio della realtà d'impresa anche a livello regionale.

Lo stanziamento si accompagna alla richiesta rivolta alla Regione di attivare rapidamente i bandi a sostegno per le imprese derivanti dalle risorse della programmazione europea, e nello specifico mira a garantire alle aziende liquidità e investimenti con un finanziamento fino a 50mila euro diretto da parte di Italia Comfidi, con tassi che partono dal 2,8% e con un finanziamento fino a 100mila euro con tassi che partono da 4,8%.

L'interlocuzione con la Regione è avviata, tanto che all'assise di ieri a Pisa - all'auditorium Rino Ricci della sede pisana della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest alla presenza di oltre 100 imprenditori - ha preso parte anche l'assessore regionale allo sviluppo economico Leonardo Marras con il presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi e il presidente della Camera di Commercio Toscana nord ovest Valter Tamburini.

E poi i nuovi dirigenti, in tutto 8, eletti uno per ciascuna zona dell'area vasta nord ovest. Sono Francesco Domenici, titolare Hotel Villa Marta e Hotel Villa San Michele (Confesercenti Lucca), Daniele Lorieri, titolare del Ristorante Enoteca “La corte al Vino” (Confesercenti Massa), Alida Vatteroni, titolare dello Studio Fotografico “Foto Studio Ciak” (Confesercenti Massa), Francesco Giannerini, titolare Camping Viareggio e Bagno Città Giardino (Confesercenti Viareggio), Fabrizio Di Sabatino, titolare del negozio Di Sabatino Abbigliamento (Confesercenti Pisa), Valentina Aurilio, titolare Aurilio Pizzeria (Confesercenti Pontedera), Futura Cavallini, titolare di Futurline (Confesercenti Valdera-Cuoio), Jonni Guarguaglini, titolare di Volaterra (Confesercenti Valdicecina).

“Confesercenti Toscana nelle province di Lucca, Pisa e Massa-Carrara ha scelto di rafforzare la rappresentanza attraverso un gruppo dirigente completamente rinnovato e pronto ad affrontare le sfide che la chiusura delle tante attività di questi territori negli ultimi quattro anni ha generato", ha dichiarato Gronchi.

Qualche numero: dal 2019 al 2023 in provincia di Pisa si sono perse 660 società e 1.166 ditte individuali (-1.826 imprese in tutto), in quella di Lucca le società sono cresciute di 51 unità, ma 784 ditte individuali invece hanno chiuso i battenti. In provincia di Massa-Carrara hanno gettato la spugna in tutto 989 realtà imprenditoriali, 294 società e 695 ditte individuali.

"Il rallentamento dell’economia, l’inflazione, la crisi dei consumi - è l'analisi di Gronchi - sono temi che vanno affrontati con proposte concrete e immediate. Per questo stiamo lavorando con la Regione Toscana per attivare rapidamente i bandi a sostegno delle imprese e mettiamo a disposizione un plafond da 5milioni di euro di finanziamenti alle imprese attraverso Italia Comfidi, per il sostegno alle aziende delle province di Pisa, Lucca, Massa-Carrara”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assaggio d'estate dei giorni scorsi è già finito. Dalla tarda serata il tempo cambierà e per 24 ore sono previsti temporali, vento forte, mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità