Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:39 METEO:MASSA CARRARA10°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità sabato 05 settembre 2015 ore 16:43

Sindaco minacciato per aver detto sì ai migranti

Il primo cittadino di Fivizzano Paolo Grassi ha ricevuto due messaggi minatori su Facebook per aver dato la disponibilità ad accogliere 15 persone



FIVIZZANO — E' deciso a non arretrare di un passo Paolo Grassi, primo cittadino di Fivizzano del Partito Democratico, che dopo aver risposto positivamente alla richiesta della Regione di accogliere alcuni profughi , si è visto recapitare via Facebook due messaggi minatori. 

"I migranti qui non li vogliamo - recita uno dei due messaggi - Grassi stai attento". "Cooperative rosse e Grassi -  si legge nel secondo - attenti alla schiena".

Non si sa quanto attendibili possano essere le minacce, ma sul caso sta indagando la polizia postale dopo che il sindaco ha sporto denuncia ai carabinieri. 
Quel che si sa è che i messaggi sono arrivati dopo la decisione dell'amministrazione di mettere a disposizione l'Ostello degli Agostiniani, struttura al momento occupata dai turisti, per accogliere 15 migranti a partire da dopo il 15 settembre. Altri 15 poi, secondo i piani della Regione arriveranno nel 2016.

"Non mi sconvolgo e non ho paura - ha detto Grassi all'Ansa - Aspetto i migranti e farò il mio dovere".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il virus ha proseguito la sua corsa toccando tutti i territori comunali con prevalenza nel capoluogo. Ecco gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità