Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:MASSA CARRARA18°22°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 05 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Ibrahimovic: «Sarò milanista per sempre, voglio dire 'ciao' al calcio ma non a voi»

Attualità giovedì 16 febbraio 2023 ore 18:35

Luce e gas, la mappa della stangata in Toscana

contatori

A Lucca il primato 2022 di spesa per la luce, ad Arezzo quello per il gas. Ecco quanto hanno pagato le famiglie nelle varie province



TOSCANA — La mappa della stangata prodotta dai rincari per luce e gas vede in testa Lucca per l'energia elettrica ed Arezzo per il gas, ma ovunque in Toscana nel 2022 i rincari hanno picchiato forte con bollette medie per la luce di 1.411 euro (+108% rispetto al 2021) e di 1.384 euro per il gas (+57%). In totale, si parla di una stangata da 2.795 euro a famiglia, rispetto ai 1.558 del 2021. 

I dati sono frutto di un'analisi condotta da Facile.it e la loro disamina è anche spacchettata a livello provinciale. Emerge così che per l’energia elettrica hanno speso di più in media le famiglie a Lucca (1.601 euro), Pistoia (1.552 euro) e Prato (1.475 euro), mentre le province meno costose si sono rivelate Livorno (1.329 euro) e Grosseto (1.274 euro).

Per la bolletta del gas, invece, le province dove si è pagato di più sono state quelle di Arezzo (1.517 euro) e Lucca (1.481 euro), mentre restano in coda anche in queso caso Livorno (1.160 euro) e Grosseto (1.014 euro).

Magra consolazione: il costo medio toscano è comunque inferiore a quello nazionale, e in più secondo gli analisti del portale il calo del prezzo della materia prima registrato a inizio 2023 potrebbe far ben sperare.

La mappa dei costi energetici in Toscana (Fonte: Facile.it)

La mappa dei costi energetici in Toscana (Fonte: Facile.it)

Le bollette della luce provincia per provincia

Sul fronte energia elettrica, come anticipato, al primo posto si posiziona Lucca: qui il consumo medio a famiglia rilevato nel 2022 è stato pari a 3.285 kWh che, considerando le tariffe dello scorso anno in regime di tutela, corrisponde ad un costo di 1.601 euro. Seguono Pistoia (1.552 euro, 3.186 kWh), Prato (1.475 euro, 3.027 kWh) e a ruota Arezzo, provincia dove sono stati messi a budget, mediamente, 1.471 euro per un consumo medio rilevato di 3.020 kWh.

Valori inferiori alla media regionale per Siena (1.396 euro, 2.865 kWh), Pisa (1.365 euro, 2.801 kWh), Massa-Carrara (1.353 euro, 2.776 kWh) e Firenze (1.349 euro, 2.769 kWh). Chiudono la classifica Livorno (1.329 euro, 2.727 kWh) e Grosseto, provincia che nel 2022 ha registrato i consumi più bassi della Toscana (2.614 kWh) e quindi la bolletta più leggera (1.274 euro).

La mappa di costi e consumi per il gas

Al primo posto tra le province in cui si è speso di più in Toscana nell'indagine Facile.it si posiziona Arezzo: qui il consumo medio a famiglia è stato di 1.186 smc per un costo complessivo di 1.517 euro. Seguono Lucca (1.481 euro, 1.158 smc) e poi a pari merito Pistoia e Firenze, aree dove sono stati messi a budget, mediamente, 1.407 euro per un consumo medio rilevato di 1.100 kWh.

Ecco a seguire Siena (1.400 euro, 1.095 smc), Pisa (1.371 euro,1.072 smc), Prato (1.361 euro, 1.064 smc)e Massa-Carrara, provincia dove una famiglia, nel 2022, ha speso mediamente 1.344 euro (1.051 smc). Chiudono la classifica Livorno (1.160 euro, 907 smc) e Grosseto dove per il gas sono stati spesi 1.014 euro (793 smc).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Massa Carrara e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità