Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:MASSA CARRARA10°12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, il ghiaccio sulle strade provoca un maxi-tamponamento con oltre 100 veicoli a Suzhou

Attualità domenica 15 ottobre 2023 ore 18:50

Strage sulle strade toscane, 225 morti in un anno

incidente stradale e soccorritori
Foto d'archivio

Il numero più alto in provincia di Firenze, mentre il territorio meno colpito risulta quello pratese. Tutti i dati del rapporto Aci-Istat



TOSCANA — Sono state 225 le vittime della strada in Toscana nel 2022, anno in cui si sono verificati sul territorio regionale 15.111 incidenti stradali: è il numero cristallizzato nel report elaborato da Aci ed Istat, una ricognizione a carattere nazionale con dati spacchettati anche regione per regione.

Il dato 2022 in Toscana segna un balzo avanti del +18,4% del numero in valore assoluto di decessi a causa di incidenti stradali rispetto al 2021. E' pur vero che nel 2021 la mobilità su strada era stata fortemente compressa per via del Covid-19 e delle relative restrizioni imposte per contrastare i contagi e la diffusione della pandemia.

Quanto alla triste scansione temporale, i mesi con più elevato numero di morti sono stati Agosto (30) e Luglio (24), in coincidenza con gli spostamenti per le vacanze estive. In generale il tasso di mortalità toscano (6,2) si colloca al di sopra della media italiana (5,4).

Provincia per provincia

A livello territoriale, alla provincia di Firenze va il macabro primato di vittime della strada: 56 decessi (40 conducenti, 3 passeggeri, 13 pedoni) in 5.044 incidenti stradali con oltre 6mila feriti, 10 solo morti nel solo territorio comunale fiorentino.

Trenta i morti su strada nell'Aretino (21 conducenti, 3 passeggeri, 6 pedoni), 27 in provincia di Lucca (17 conducenti, 7 passeggeri, 3 pedoni), 23 in provincia di Siena (17 conducenti, 2 passeggeri, 4 pedoni).

Ancora, 20 vittime nell'arco dell'anno passato si sono registrate in provincia di Pisa (14 conducenti, 2 passeggeri, 4 pedoni) e altrettante in provincia di Pistoia (12 conducenti, 2 passeggeri, 6 pedoni). A seguire il Livornese con 18 morti a seguito di incidente stradale (13 conducenti, 2 passeggeri, 3 pedoni) e 17 in provincia di Grosseto (13 conducenti, un passeggero, 3 pedoni).

Macabra conta delle vittime a una sola cifra in provincia di Massa-Carrara (9 morti: 7 conducenti, 1 passeggero, 1 pedone) e infine nel Pratese (5 vittime: 3 conducenti e due pedoni).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno