Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MASSA CARRARA18°21°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità venerdì 16 dicembre 2022 ore 11:35

Utili e al risparmio, così i regali di Natale

regali di natale

Ammonta a 177 euro il budget medio previsto da ciascun toscano per acquistare i doni da mettere sotto l'albero. Ecco le scelte più gettonate



TOSCANA — Utili e salvaborsellino, con preferenza spiccata per cibi di qualità, vestiti, libri e cosmetici e un budget individuale tagliato del 7% rispetto all'anno scorso e attestato su una media di 177 euro a testa: è l'identikit dei regali di Natale che i toscani si accingono a mettere sotto l'albero, privilegiando rigorosamente familiari e amici stretti strettissimi.

E' un'analisi condotta da Coldiretti Toscana e Ixè ad aver messo sotto la lente d'ingrandimento le intenzioni d'acquisto dei toscani alle prese con inflazione e rincari fra oggetti del desiderio e destinazione di risorse, con i 177 euro a testa destinati a generare una spesa complessiva di 300 milioni di euro

Secondo l'indagine più di un cittadino su due (55%) cercherà i regali nelle ultime due settimane. Il 42% dei toscani conterranno il budget sotto la soglia dei 100 euro, mentre il 30% arriverà fino a 200 euro e un altro 15% si spingerà a 300 euro. Ma c’è anche un 8% che spenderà tra 300 e 500 euro, un 2% che arriverà a 1.000 e una ristrettissima minoranza dell’1% che supererà i 2.000 euro. Gli altri non hanno ancora deciso quanto spendere, e la media che ne risulta è appunto di 177 euro procapite.

E quanto alle scelte su cosa regalare, caro bollette e inflazione al galoppo spingono a orientarsi verso regali utili da scambiare in famiglia e nella cerchia stretta di parenti e amici. La preferenza, secondo l'indagine Coldiretti/Ixè, ricade su oggetti o servizi a cui non è stato possibile accedere durante l’anno. Tra i regali più gettonati ci sono libri, vestiti e scarpe, soldi, prodotti di bellezza e soprattutto l’enogastronomia anche per l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tavola.

Non saranno pochi coloro che si cimenteranno nella preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione. Per gli acquisti cresce la tendenza a recarsi, oltre che negli spazi commerciali consueti, nei mercatini natalizi o dei prodotti a chilometro zero come quelli di Campagna Amica, per comporre cesti con prodotti belli e buoni fino a esaurimento del proprio budget.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Massa-Carrara. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità