Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:MASSA CARRARA9°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca mercoledì 07 settembre 2022 ore 19:00

Dispersi sulle Dolomiti, notte in grotta per una famiglia toscana

sast soccorritori di notte
Foto d'archivio

Padre, madre e due ragazzi sono stati sorpresi da un temporale a 2.000 metri di quota sotto le Tre Cime di Lavaredo. Poi il buio ed erano senza torce



VENEZIA — Il temporale, poi il freddo e il buio. E loro che erano senza torce. E' successo a una famiglia toscana, di Massa, che si trovava in vacanza sulle Dolomiti. Ieri sono usciti in escursione e si sono smarriti. Si sono ritrovati a 2.000 metri di quota sotto le Tre Cime di Lavaredo nella bufera e hanno dovuto trascorrere la notte in una grotta.

Sono stati proprio loro - papà di 51 anni e mamma di 50 con due ragazzi di 22 e di 13 anni - a lanciare l'allarme quando era più o meno la mezzanotte. Il soccorso alpino sulla base delle loro coordinate si è mosso verso di loro con 8 unità di soccorritori.

Li hanno raggiunti, alla fine, e per prima cosa hanno provveduto a riscaldarli così da evitare l'ipotermia. Quindi li hanno riaccompagnati al rifugio Auronzo dove si trovava la loro auto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Massa Carrara e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità