Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:MASSA CARRARA10°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità giovedì 15 gennaio 2015 ore 15:10

Via Groppini, il ricordo 70 anni dopo

Nel bombardamento, che avrebbe dovuto colpire il comando tedesco ma finì nel cuore della città, persero la vita 65 persone, tra cui 14 bambini



CARRARA — Sono passati 70 anni dal bombardamento di via Groppini. E il Comune di Carrara non vuole dimenticarlo, per questo ha organizzato una cerimonia, che si terrà sabato 17 gennaio.

Alle 9,15 sarà deposta una corona alla lapide eretta in occasione del 40ennale della Resistenza con sopra scritto: “Perché la guerra non torni mai più a uccidere uomini e libertà”.
La cerimonia proseguirà nella sala convegni di Palazzo Binelli, in via Verdi, dove, a partire dalle 9,30, l’assessore Giuseppina Andreazzoli terrà il suo intervento.
A seguire saranno gli studenti degli istituti scolastici cittadini a proporre riflessioni.

Nel bombardamento che avrebbe dovuto colpire il comando tedesco ma finì nel cuore della città, persero la vita 65 persone, tra cui 14 bambini di età compresa tra i due mesi e i 10 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus nella provincia sono 159, in flessione rispetto a ieri. Positivi sono emersi anche nei Comuni della Lunigiana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità