Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:MASSA CARRARA13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 10 gennaio 2015 ore 13:00

Ztl, prevista un'area sempre e solo pedonale

Il traffico limitato partirà tra qualche settimana per tutte le 24 ore della giornata. Il piano di traffico e sosta si articola in cerchi concentrici



CARRARA — Con una delibera, la giunta Volpi approva la disciplina per l’accesso alla zona a traffico limitato e il piano della sosta nel centro città.

Fra qualche settimana, quindi e per tutte le 24 ore della giornata, partirà la Ztl a Carrara.

Portali elettronici saranno messi a controllo del centro, pensato a centri concentrici, con limitazioni crescenti verso il centro e con parcheggi a pagamento con tariffe differenti. 

L'area pedonale urbana esclude sosta e transito delle auto e comprende piazza Aranci, piazza Mercurio, via Dante, via Petrarca, via Zoppi, piazza Guglielmi, via Guglielmi, via Alberica, via Cairoli e via Piastronata.
La sosta potrà durare al massimo 2 ore in piazza Palma, largo Matteotti, via Chiesa, via Mura Nord, piazza Portone, via Petrarca, via Crispi

Nelle altre zone, più periferiche, la sosta è sempre a pagamento, ma senza limiti di tempo. 

Per chi necessita di andare in centro perché ci vive o per lavoro potrà munirsi di abbonamenti o pass. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità