Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:32 METEO:MASSA CARRARA19°24°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 29 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Shakhtar-Inter, il clamoroso gol sbagliato da Dzeko (e Inzaghi si dispera)

Attualità mercoledì 03 giugno 2015 ore 18:06

Niente parco avventura per una bimba ipovedente

La denuncia della mamma della bambina su Facebook. Il regolamento prevede che i piccoli non vedenti non possono affrontare i percorsi-avventura



FOSDINOVO — Era arrivata a Fosdinovo nella mattinata con la mamma e il fratello per passare una giornata al Parco avventura. ma gli è stato negato di fare i percorsi visto la sua cecità. La mamma, Petra Magoni cantante pisana, ha raccontato il fatto sul suo profilo Facebook, e ha spiegato di aver chiesto agli istruttori di far fare i percorsi anche alla bambina, ipovedente dalla nascita, e che avrebbe accompagnato lei la figlia nei percorsi ma le è stato risposto di no. La mamma ha ribadito che ad infastidirla è stata la mancanza di sensibilità nei confronti della figlia ed ha anche raccontato che la piccola è stata molte volte in montagna e anche ad altri parchi avventura senza avere problemi.

James Griffiths, proprietario del parco, ha parlato di regole e non certo di discriminazione nei confronti di una bambina disabile."I nostri percorsi - sottolineaGriffiths - devono essere fatti da soli una bimba ipovendente non può farlo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo si trovava in cammino con un gruppo di altri escursionisti quando è rimasto bloccato e ha chiesto aiuto al soccorso alpino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca