Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:MASSA CARRARA10°15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Cronaca martedì 16 ottobre 2018 ore 16:39

Il vecchio che nascondeva ogni tipo di droga

Insieme al figlio aveva creato in una fattoria nascosta un giro di spaccio che arrivava a Genova. Carabinieri travestiti da fungaioli per beccarli



CARRARA — Si è appreso che l'uomo, oggi 69enne, è spacciatore di droga fin dagli anni ottanta. Il giro di smercio che aveva creato arrivava fino a Genova.

L'operazione è stata condotta dai carabinieri che hanno arrestato anche il figlio, di 31 anni. L'accusa è di detenzione di sostanze stupefacenti. 

Il vecchio del monte, questo il suo soprannome, viveva con la pensione minima di 550 euro e nascondeva hashish, marijuana, cocaina, funghi allucinogeni in una fattoria sui monti di Carrara.

La droga è stata ritrovata un po' ovunque: sotto il letame nell'aia, tra il mangime degli animali, dentro i tronchi degli alberi. 

Le indagini per accertare le responsabilità di padre e figlio sono durate un anno e sono state difficili anche perché la fattoria era nascosta, mal raggiungibile e con scarsa copertura telefonica.

I due si spostavano a cavallo o a piedi. I carabinieri si sono travestiti da cercatori di funghi per effettuare i pedinamenti. 

Il blitz è avvenuto lo scorso weekend, sono stati trovati 150 panetti di hashish per un totale di 15 chili, sei grammi di funghi allucinogeni, 50 grammi di cocaina, un chilo di marijuana e dodicimila euro in contanti, nascosti sotto i materassi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione negli ospedali nelle ultime 24 ore è rimasta sostanzialmente stabile. Il tasso di positività sulle prime diagnosi è all'89,6%
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità