Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MASSA CARRARA20°30°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità mercoledì 26 gennaio 2022 ore 15:37

Il consiglio comunale celebra la Memoria

rosa sul filo spinato

Seduta straordinaria in occasione del 27 Gennaio, giorno in cui si ricordano persecuzioni e deportazioni nei campi di sterminio nazisti



CARRARA — Il consiglio comunale di Carrara celebra domani 27 Gennaio alle 11 il Giorno della Memoria con una seduta straordinaria e in forma solenne, da remoto a causa del Covid-19. I lavori saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook della presidenza del consiglio comunale.

Nel corso dei lavori, Maria Mattei racconterà le vicende della famiglia Pesaro. Marcello Pesaro, ingegnere alla Ferrovia marmifera di Carrara, nel Luglio 1940 si vide recapitare la lettera di licenziamento perché di razza ebraica e con la moglie Giuliana Finzi Magrini fu costretto a fuggire, riuscendo a salvare la sua famiglia dopo varie vicissitudini. La storia è stata ricostruita da Maria Mattei, che ha trovato i documenti nel museo di Washington e negli archivi della Ferrovia Marmifera.

Parteciperanno ai lavori anche Silvia Dell'Amico, rappresentante dell’Associazione Italia-Israele, e Nando Sanguinetti, presidente di Anpi Carrara. Ma oggi il presidente del consiglio comunale di Carrara Michele Palma rivolge un pensiero all'aggressione del bambino ebreo di 12 anni avvenuta ieri a Campiglia Marittima.

"Dopo i tristi fatti - commenta - l’aggressione di un 12enne perché figlio di un ebreo da parte di due coetanee, è quanto mai importante ricordare questa tragica pagina della nostra storia, per ribadire con forza il nostro no unanime verso sentimenti di razzismo e antisemitismo".

Palma annuncia che durante la seduta di domani verrà presentato un ordine del giorno per condannare ogni formadi odio razziale, antisemitismo e incitamento alla violenza, ribadendo i principi sanciti dalla Costituzione e ripresi anche dallo Statuto comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'anziana signora è stata soccorsa dai sanitari di 118 e trasportata in ospedale, ma le lesioni erano troppo gravi e non ce l'ha fatta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità