Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MASSA CARRARA10°13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Cronaca martedì 30 marzo 2021 ore 19:30

Per rubare la borsetta fracassa il finestrino

Auto della polizia

Dopo un mese di indagini, la polizia è riuscita a risalire al responsabile dei fatti e lo ha arrestato collocandolo ai domiciliari



CARRARA — Ha fracassato il finestrino posteriore di un'auto per rubare una borsetta con dentro il denaro e altri effetti personali di una donna che, chiamato il 113, sporse immediatamente denuncia. Era il 1 marzo scorso, e la vettura in quel momento era parcheggiata nella zona di Avenza a Carrara.

Da allora sono scattate le indagini, prima ricostruendo le possibili vie di fuga del ladro attraverso le immagini degli impianti di videosorveglianza che avevano consentito di individuare il veicolo del malvivente. Il ladro si era anche recato a un bancomat tentando di ritirare il denaro con le carte della vittima del furto. Tutto filmato e poi visionato dagli investigatori.

Alla fine la polizia è riuscita a identificare l'autore del furto in un pluripregiudicato per delitti contro il patrimonio, già sottoposto alla misura dell'avviso orale da parte del questore. Sotto la direzione delle indagini del sostituto procuratore presso il tribunale di Massa Carrara Roberta Moramarco è scattata la perquisizione domiciliare, durante la quale il personale del commissariato di Carrara ha trovato proprio gli indumenti che l'uomo indossava durante il delitto.

Ecco dunque che oggi è scattato l'arresto ai domiciliari. Su richiesta della procura, il giudice per le indagini preliminari ha emesso infatti un'ordinanza in tal senso per i delitti di furto aggravato e utilizzo indebito della carta di credito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fin da piccoli dormono sempre di meno, complici notifiche, video, chat e quant'altro. Gli psicologi toscani mettono in guardia sugli effetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità