Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:MASSA CARRARA17°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, la lava continua ad avanzare a La Palma: ecco come distrugge una piscina

Attualità venerdì 02 luglio 2021 ore 16:36

La passeggiata nel mare pronta nel 2024

Rendering del progetto
Rendering del progetto

Si parte col quarto lotto del progetto per il waterfront di Marina, 870 metri sul muro paraonde del molo foraneo per camminare tra le onde



CARRARA — Waterfront di Marina di Carrara: si parte. Nel 2024 saranno conclusi il lavori per dotare la città di 870 metri di passeggiata, circondati solo dal mare e dalla vista sulle Alpi Apuane. Il progetto è stato presentato oggi nella sede dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale Porti di La Spezia e Marina di Carrara e prevede un investimento di quasi 14 milioni di euro.

Passeggiate, jogging, relax e svago fronte mare. Il lotto 4 del progetto della nuova passeggiata a mare della cittadina è stato protagonista di una conferenza stampa che si è svolta stamani, presenti Francesco Di Sarcina Segretario Generale dell’AdSP Mar Ligure Orientale, Francesco De Pasquale sindaco di Carrara, il comandante in II della Capitaneria di porto Paolo Margadonna, l'assessore comunale Andrea Ratti, Luigi Bosi direttore della Sede AdSP di Marina di Carrara e Mirko Leonardi dirigente del settore Tecnico dell’AdSP.

Il lungo percorso, che si svilupperà sopra il muro paraonde del molo foraneo, rappresenta la parte più significativa dell’intero progetto non solo per la dimensione, 870 metri di lunghezza per 5 di larghezza, ma soprattutto per l’aspetto panoramico, con i suoi affacci sul mare aperto e sul porto e con lo sfondo delle Alpi Apuane. 

Rendering del progetto

Rendering del progetto

L’investimento economico per la realizzazione del progetto, ammonta a 13.870.000 euro, di cui 8.576.000 garantiti dal Fondo complementare del Pnrr e 5.294.000 dalla Regione Toscana. 

“Entro il 2024 l’opera, molto importante e simbolica, sarà collaudata e terminata", ha annunciato Di Sarcina. "Affideremo i lavori tramite un appalto integrato, solo relativo all’esecuzione dei lavori. L’aggiudicazione della gara avverrà dopo l’estate”, ha definito. In dettaglio, il cronoprogramma prevede la stipula del contratto a Dicembre 2021. Ad Aprile 2022, poi si dovrebbe arrivare all'approvazione del progetto esecutivo. L'esecuzione dei lavori dovrebbe concludersi a Novembre 2023, e tra collaudo e avvio dell’esercizio a Maggio 2024 l'intervento dovrebbe essere completo.

Rendering del progetto

Rendering del progetto

"Oggi scriviamo una nuova storia – ha detto De Pasquale -. Iniziamo concretamente il percorso per realizzare un sogno della collettività, una passeggiata irrinunciabile per tutti i carraresi e il panorama mozzafiato dal mare sui monti, che si può godere solo dalla diga foranea".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico interrotto per lavori per tre giorni a cominciare da domani in orario diurno, dalle 9 alle 18, per risanare il piano viabile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità