Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità sabato 20 febbraio 2021 ore 16:42

Covid, 40 contagi tra Massa e Carrara

Sul fronte ricoveri, l'ospedale Apuane conta attualmente 49 pazienti in area Covid, 6 dei quali in terapia intensiva. Il punto sui vaccini



MASSA — Nelle ultime 24 ore sono stati 41 i nuovi casi di Coronavirus rilevati nella zona Apuana: 14 a Carrara, 26 a Massa e uno a Montignoso. E' quanto emerge dal report sanitario trasmesso dall'Asl nord ovest.

Sul fronte ricoveri, l'ospedale Apuane conta attualmente 49 pazienti in area Covid, 6 dei quali in terapia intensiva. L'azienda sanitaria fa il punto anche sulle vaccinazioni. Nella zona Apuana ne sono finora state effettuate 8.468. Di queste 2.386 sono seconde dosi.

Sono 62 le positività accertate nelle ultime 24 ore nella provincia. Ai 41 casi in zona apuana se ne aggiungono infatti altri 21 in Lunigiana. Non si registrano nuovi decessi.

Da inizio epidemia ad oggi sono state 9347 le persone residenti in provincia di Massa Carrara ad aver contratto il Coronavirus. Le vittime sono state 445.

Per leggere il bollettino con i dati di tutta la Toscana cliccate qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi emersi nelle ultime 24 ore hanno una concentrazione preponderante a Carrara dove se ne registrano 34. Ecco tutti i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Spettacoli

Attualità