Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA8°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità lunedì 29 maggio 2017 ore 17:18

Illuminazione notturna per maggior sicurezza

A chiederlo a gran voce la " Lega Nord" di Massa che da tempo segnala i rischi per i cittadini in una città senza luce



MASSA — Dopo molte segnalazioni, provenienti soprattutto dalla periferia della città, in merito alla mancanza di illuminazione notturna in strade assai trafficate, la Lega attacca duramente l'amministrazione comunale: “Il Sindaco invece di pensare a farsi bello giocando a tennis con i suoi collaboratori nella nuova isola ecologica in centro città pensi a rendere più sicuri i cittadini, soprattutto pensando a chi 4 anni fa gli ha dato fiducia. Non possiamo tollerare che ai nostri cittadini non venga garantita l’illuminazione notturna, innalzando il rischio di provocare incidenti stradali e per chi va a piedi di non poter vedere nemmeno chi gli cammina accanto. I cittadini hanno il diritto di girare a qualsiasi ora del giorno e della notte in totale tranquillità e sicurezza.”
Inoltre la Lega punta il dito sui mancati progetti dopo lo
stanziamento del Governo di 14,7 milioni di €

"Non sono stati presentati ancora progetti seri; sappiamo che verranno fatti dei lavori alla stazione, a un asilo, al parco della Rinchiostra e dei lavori di rifacimento per Esselunga, ma il resto della città che fine farà? "


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' aumentato nelle ultime 24 ore il numero dei ricoverati sia nelle aree mediche che nelle terapie intensive degli ospedali della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca