Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:MASSA CARRARA10°15°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Lavoro giovedì 11 dicembre 2014 ore 11:10

La provincia traina l'Italia dell'export

Secondo l'Istat, è tra quelle che nei primi nove mesi del 2014 ha contribuito in misura più marcata a sostenere le vendite nazionali sui mercati esteri



MASSA CARRARA — Massa Carrara è nella manciata di province che, nei primi nove mesi del 2014, hanno contribuito in misura più marcata a sostenere le vendite nazionali sui mercati esteri. Insieme a Massa Carrara ci sono Torino, Genova, Modena, Bergamo, Frosinone e Vicenza. Un'altra toscana, invece, tra quelle maggiormente in calo: Arezzo.

È l'Istat a dipingere lo scenario del commercio estero delle regioni italiane per il terzo trimestre 2014. Le regioni che forniscono un contributo positivo rilevante alla crescita tendenziale dell'export nazionale nei primi nove mesi del 2014 (+1,4% a livello nazionale) sono Liguria (+9,5%), Marche (+7,4%), Puglia (+5,0%) ed Emilia-Romagna (+4,2%). Tra le regioni che contribuiscono invece a frenare l'espansione dell'export nazionale nei primi nove mesi del 2014 si segnalano Sicilia (-13,4%), Sardegna (-12,0%), Umbria (-3,6%) e Basilicata (-9,4%). 

Nello stesso periodo, la contrazione delle vendite di metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti, da Toscana e Piemonte e di prodotti petroliferi raffinati da Sicilia, Sardegna e Lazio contribuisce a frenare l'export nazionale per quasi un punto percentuale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione negli ospedali nelle ultime 24 ore è rimasta sostanzialmente stabile. Il tasso di positività sulle prime diagnosi è all'89,6%
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità