comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°31° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Attualità giovedì 12 gennaio 2017 ore 16:00

​L’arte e la croce, mostra a Palazzo

Si intitola “L’arte e la croce” la mostra che sarà ospitata nelle sale del Palazzo Ducale di Massa, da sabato 14 gennaio



MASSA — Una rassegna che dallo scorso settembre ha ottenuto nelle precedenti tre mostre, un grande successo di pubblico e critica proponendo artisti “ fuori dagli schemi”.

L’ultima mostra, curata come le altre da Mauro Daniele Lucchesi, affronta il tema più antico e mai risolto dall’uomo, la spiritualità, il “divino” . La religione, il mito, il simbolismo, fanno parte dell'uomo. In passato il rapporto tra arte e religione viveva di reciproca dipendenza rivelando la condizione rituale, culturale, individuale e collettiva che corrisponde alla primordiale sacralità della vita. Nella nostra epoca l'artista vuole evitare di far risultare l'arte come propaganda della religione risultandone una figura più meditativa e incerta. 

In mostra opere di 22 artisti che interpretano questo tema secondo la loro sensibilità e che spaziano in tutti i campi artistici: pittura, scultura, fotografia e installazioni. Tra questi, nomi celebri e ormai consacrati dell’arte italiana e internazionale come Sandro Chia, Mimmo Paladino, Nicola De Maria, Gian Marco Montesano, Romano Cagnoni, Mario Ceroli, Hermann Nitsch oltre ad altri artisti di indiscussa fama e valore come Nicola Bolla, Arnold Mario Dall’O, Giovanni Manfredini, Piero Mosti, Lorenzo D’Andrea, Federico Guida, Nicola De Maria, Agostino Arrivabene, Michelangelo Galliani, Dany Vescovi, Marco Cingolani, Franco Marrocco, Pino Deodato, Marco Biscardi, Dania Zanotto e Leonida De Filippi. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità