Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:45 METEO:MASSA CARRARA11°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Cronaca venerdì 21 novembre 2014 ore 14:24

Latte, "meglio in polvere": informatore nei guai

Un giovane di Massa coinvolto nell'operazione dei Nas di Livorno che hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare. Ai domiciliari 12 pediatri



MASSA — C'è anche un giovane informatore scientifico di Massa, Giuliano Biagi, 35 anni, tra le 18 persone tra medici e informatori colpiti da ordinanza di custodia cautelare. 

I carabinieri del Nas di Livorno e dell'Arma territoriale hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per corruzione nei confronti di 12 pediatri, tra cui due primari, 5 informatori scientifici e un dirigente d'azienda di alimenti per l'infanzia. L'operazione ha coinvolto persone nelle Marche, in Lombardia e in Liguria, oltre che in Toscana.

Secondo le indagini, i medici inducevano le mamme a utilizzare latte artificiale di note ditte al posto del latte materno in cambio di regali e altri benefici come smartphone, computer, condizionatori d'aria, televisori, viaggi in crociera e vacanze in molte località d'Europa e del mondo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La ragazza a cui è stato inoculato sovradosaggio di siero anti Covid sta meglio ma è spaventata. Così la madre non esclude azioni per un risarcimento
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità