Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MASSA CARRARA12°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità venerdì 09 aprile 2021 ore 09:06

Boom di domande al via dei buoni spesa Covid

carrello spesa

La campagna di assegnazione degli aiuti per l'acquisto di cibo e generi di prima necessità si è riaperta ieri registrando subito un boom di richieste



MASSA — Tornano i buoni spesa, ed è subito boom. Sono state circa 200 solo nella prima giornata le domande arrivate agli uffici del Comune di Massa per ottenere gli aiuti per l'acquisto di alimenti e generi di prima necessità. Il sindaco Francesco Persinai torna dunque a riepilogare i termini della misura, aperta ai cittadini che si sono trovati in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria ed economica. 

"Un anno fa - ricorda - provvedevamo a far partire i primi sostegni alimentari e, ad oggi con oltre 900 mila euro erogati in totale, continuiamo ad aiutare le famiglie più fragili. Per evitare al massimo ogni spostamento, i buoni saranno consegnati direttamente al domicilio dell'utente". 

E' possibile presentare domanda compilando l'apposito modulo, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Massa, fino al prossimo 7 maggio tramite istanza online, attraverso la mail buonispesa@comune.massa.ms.it oppure con consegna a mano nel contenitore collocato all'esterno dell'Ufficio relazioni con il pubblico (Urp).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel fine settimana al sito naturalistico si moltiplicano le visite guidate tematiche in occasione dei giorni del Fondo Ambiente Italiano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca