comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:MASSA CARRARA9°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Il ministro Speranza comunica nuove misure per fronteggiare l'emergenza Covid: la diretta video dell'intervento in Senato

Attualità martedì 10 settembre 2019 ore 14:48

Lavori sui corsi d'acqua di tutta la provincia

​Al via il taglio autunnale su fiumi e torrenti. Stanziati un milione e 400mila euro dal Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord



MASSA CARRARA — Dopo il taglio primaverile - estivo, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord ha cominciato i lavori per il secondo taglio stagionale, quello autunnale, lungo le sponde dei fiumi dell’intera provincia di Massa e Carrara. 

L’attività di manutenzione ordinaria è in conformità con il Piano dell’attività di Bonifica e ha previsto uno stanziamento di circa un milione e 400 mila euro per l’intero 2019 su circa 300 chilometri di corsi d’acqua. La cifra messa a disposizione per questa area è sensibilmente incrementata rispetto allo scorso anno come sottolinea il presidente dell’Ente Consortile, Ismaele Ridolfi: “L’attenzione per questa zona del comprensorio è massima visto che questi bacini sono caratterizzati da notevoli criticità idrauliche. Stiamo infatti rispettando programma dei lavori, che ad inizio anno abbiamo anche inviato alle Amministrazioni comunali, per condividere con loro indicazioni e segnalazioni che sono pervenute anche da parte dei cittadini. Si tratta di interventi di prevenzione – continua Ridolfi – che realizziamo nel periodo estivo-autunnale, affinché poi i corsi d’acqua siano pronti durante la stagione delle piogge. Alcuni lavori sono stati appaltati, come da normativa vigente, alle aziende agricole e alle cooperative agricolo-forestali che, più di ogni altro, conoscono le problematiche del territorio in cui normalmente operano”. 

Tra i numerosi fiumi e corsi d’acqua in programma, ci sono tutti le principali arterie idrauliche provinciali a cominciare dal torrente Canalmagro, Fosso del Sale, Fosso Maestro, Fosso Pradaccio, Fosso della Tomba, torrente Ricortola, fosso Lavello, torrente Carrione, torrente Parmignola, fosso del Carlone, fosso della Macchia, fosso di Bolfano, Canale della Chiosa, fosso Calatella, canale della Foce, fosso Bocco Barbuto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità