Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:48 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Attualità lunedì 20 settembre 2021 ore 13:14

Tra edifici e terre immobili provinciali all'asta

martelletto d'asta

Sono 17 i beni inseriti nel piano alienazioni per un valore complessivo di circa 3 milioni e mezzo. Ci sono lotti per tutte le tasche ed esigenze



MASSA-CARRARA — Tra edifici e terreni sono 17 i beni immobili inseriti nel piano delle alienazioni che la Provincia di Massa-Carrara, attraverso un avviso di asta pubblica del settore Finanze e Patrimonio, mette in vendita per un valore complessivo di circa 3 milioni e 500 mila euro. Le offerte, in aumento sulla base d’asta, devono essere presentate entro le 12 del 3 Novembre 2021. L’apertura delle buste ci sarà il 4 Novembre 2021 alle 15.

Tra i lotti - che a livello funzionale spaziano dall'abitativo ai magazzini e ai terreni - figurano una varietà di tipologie e ubicazioni che coprono l'intero territorio provinciale con proposte per tutte le tasche. 

Il bene forse più imponente, ed effettivamente suddiviso su 4 lotti, è l'ex sede distaccata della Provincia in via Cavour a Massa. L'autorimessa ha una base d'asta di 10mila euro, poi su su a salire fino agli appartamenti in 2 lotti rispettivamente da 400mila e 340mila euro. 

Sempre a Massa sono in vendita l'ex Provveditorato di via Marina Vecchia in lotto unico da 1 milione, una porzione di terreno in località San Carlo per cui l'offerta minima è di 3.000 euro. Quattro le caserme: quelle che erano dei carabinieri in via Farini a Carrara, in via Stretta a Fivizzano e in via Cocchi a Pontremoli, a cui si aggiunge quella ex Forestale in via Roma a Comano.

Ci sono poi le case cantoniere dismesse: una è a Licciana Nardi in località Tavernelle, una in località Rometta a Fivizzano, una a Villafranca in Lunigiana in località Filetto. Non mancano gli edifici un tempo adibiti all'istruzione, con l'ex istituto scolastico Marello ancora in via Cocchi a Pontremoli

Un ultimo fabbricato è in vendita in località Bergondola a Mulazzo, il resto poi sono terreni. Uno in via Fontana a Montignoso, altri due a Bagnone, uno in località Castello e uno in località Irola entrambi a Villafranca Lunigiana per lotti distinti, infine un terreno confinante con via Nazionale ad Aulla. Per chi vuol presentare la propria offerta è tutto sul sito istituzionale della Provincia. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi emersi nelle ultime 24 ore hanno una concentrazione preponderante a Carrara dove se ne registrano 34. Ecco tutti i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità