Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:MASSA CARRARA11°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Attualità domenica 28 novembre 2021 ore 11:11

Una mano tesa a chi non riesce a pagare l'affitto

soldi e portachiavi

Si chiama morosità incolpevole e per andare incontro alla difficoltà sono a disposizione contributi a cui si accede tramite avviso pubblico



MASSA — Anche per l'anno 2021/2022 sono disponibili contributi statali per quanti, trovandosi temporaneamente in difficoltà economiche, non riescano a pagare il canone di locazione della propria abitazione. Si chiama morosità incolpevole e a tendere la mano a chi è in questa condizione è un avviso pubblico, disponibile sul sito del Comune insieme al modello di domanda da presentare entro il 31 Dicembre 2022.

Possono chiedere il contributo quanti siano titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato e si trovino in una situazione di morosità incolpevole, ossia una condizione sopravvenuta di impossibilità a provvedere al pagamento del canone a causa, ad esempio, della perdita del lavoro per licenziamento, cassa integrazione, malattia grave o decesso di un componente del nucleo familiare.

Possono presentare richiesta anche i soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, presentino una autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito ai fini Irpef superiore al 25%. Il contributo viene poi concesso fino a esaurmento delle risorse.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massa è il comune che nelle ultime 24 ore ha registrato il maggior numero di contagi. È invece tregua riguardo ai decessi. Ecco tutti i dati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità