Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:45 METEO:MASSA CARRARA11°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità mercoledì 14 aprile 2021 ore 17:45

Covid, 20 nuovi contagi tra le Apuane

infermiere

Con i positivi delle ultime 24 ore supera la soglia dei 12.000 il numero di persone infettate sul territorio provinciale da inizio della pandemia



MASSA — Sono 20 i nuovi casi di positività a coronavirus Covid-19 rilevati nelle ultime ventiquattro ore in zona Apuane, in particolare diffusi nei territori comunali di Carrara 5, Massa 13, Montignoso 2, emersi a fronte di 291 tamponi molecolari e 115 test rapidi processati. Sono 28 le guarigioni dichiarate da ieri. Non si conta alcun nuovo decesso in ambito di Massa Carrara. 

Questo raccontano i dati in arrivo con i bollettini emessi quotidianamente da Asl Nord Ovest e Regione Toscana. I ricoverati Covid presso l'ospedale Noa di Massa sono attualmente 57, dei quali 14 in terapia intensiva.

A livello provinciale il contagio ha colpito 29 persone in più nelle ultime ventiquattro ore, mentre la triste contabilità dei deceduti totali da inizio pandemia in provincia rimane attestata a a 499 morti. Il bollettino della Regione conta un totale, ad oggi, di 12.001 persone positive a coronavirus in provincia di Massa Carrara che si conferma tra quelle a più alto tasso di notifica.

Nel territorio della Asl Nord Ovest oggi sono 315 i nuovi casi riscontrati, mentre rimangono isolati in sorveglianza attiva per essere entrati in contatto con persone contagiate 8.377 cittadini. I guariti sono 485 in più di ieri.

Per leggere i dati relativi alla Lunigiana clicca qui.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La ragazza a cui è stato inoculato sovradosaggio di siero anti Covid sta meglio ma è spaventata. Così la madre non esclude azioni per un risarcimento
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità