Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:MASSA CARRARA17°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aspettiamoci una sorpresa alle Europee: sarà un grande vincitore o un grande sconfitto?

Attualità martedì 15 giugno 2021 ore 09:00

In farmacia sportello contro il disagio invisibile

La presentazione del progetto di ascolto
La presentazione del progetto di ascolto

Pandemia, confinamento, rischio contagio da Covid hanno inciso sulla sfera emotiva. Perciò è attivo un servizio gratuito di consulenza psicologica



MASSA — In farmacia apre lo sportello che ascolta il disagio invisibile, quello emotivo e psicologico a cui tutti sono stati maggiormente esposti nell'anno segnato dalla pandemia da Covid-19, dal confinamento, dal rischio contagio. Perciò, presso le farmacie comunali di Massa, è adesso attivo un servizio gratuito di consulenza psicologica dedicato a chiunque abbia sperimentato o stia attraversando problematiche emotive e psicologiche.

Il servizio è stato presentato nei giorni scorsi dall'assessore Nadia Marnica affiancata dal presidente dell'ordine dei medici Carlo Manfredi, da alcuni funzionari delle farmacie comunali massesi e dai professionisti dell'associazione Itinera che hanno sviluppato il progetto, realizzato in collaborazione con il Centro Apuano di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale.

Il percorso prevede 6 appuntamenti mensili di una giornata ciascuno che si terranno nelle farmacie comunali in zona Tribunale, al centro commerciale MareMonti e in Partaccia, dotate di appositi spazi per garantire la riservatezza dei partecipanti. Le 6 giornate si declinano in una serie di colloqui personali e riservati condotti da professionisti specializzati in pisicoterapia, prenotabili gratuitamente dall'utente in tutte le farmacie del Comune.

L'iniziativa gode del plauso del direttore dell'unità funzionale di psichiatria della Asl per la zona Apuane, Angelo Cerù, e mira a costruire una rete virtuosa in grado di accompagnare chiunque soffra di disturbi emotivi in un percorso terapeutico da affiancarsi alle cure farmacologiche e ad informare sui servizi e le strutture pubbliche dedicate alla prevenzione e cura di queste problematiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono in arrivo in tutta la Toscana fenomeni anche di forte intensità. L'allerta meteo riguarda anche il rischio idrogeologico. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca