Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:MASSA CARRARA10°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità domenica 17 luglio 2016 ore 10:05

Gaia: dipendenti in vacanza con i soldi pubblici

Il consigliere comunale Stefano Benedetti solleva la quatipne in una interpellanza in cui chiede al sindaco di intervenire per revocare il contributo



MASSA — "Alcuni dipendenti della Società a capitale pubblico denominata Gaia SPA -scrive Benedetti nell'interpellanza rivolta al primo cittadino Alessandro Volpi - possono usufruire su prenotazione di agevolazioni particolari per recarsi in vacanza con i propri familiari a Porto Rotondo in Sardegna a prezzi stracciati. Un'operazione possibile attraverso il CRAL aziendale, che ha creato le condizioni per poter mandare in vacanza i dipendenti ad un prezzo di favore. Il problema é che come al solito i costi di queste operazioni ricadono sulle tasche dei contribuenti e dimostralo é molto semplice. La Società Gaia, a seguito di un accordo collettivo - spiega ancora Benedetti - versa ogni anno 110 euro per ogni iscritto al CRAL aziendale, ed essendo gli iscritti più di 300 l’importo versato supera i 30 mila euro per un totale di 200 mila euro ad oggi.  Dopo questa ennesima beffa - conclude Benedetti - interpello il sindaco di Massa per chiedergli se non ritiene opportuno intervenire presso la società per chiedere la revoca del contributo, considerato a questo punto un vero e proprio spreco di denaro pubblico e una mancanza di rispetto per tutti i cittadini obbligati a pagare le super bollette per reggere in piedi un carrozzone pieno di debiti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus nella provincia sono 159, in flessione rispetto a ieri. Positivi sono emersi anche nei Comuni della Lunigiana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità