Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:MASSA CARRARA13°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Cronaca giovedì 03 marzo 2016 ore 07:15

​Inseguimento ad alta velocità in pieno centro

Non si fermano all’alt intimato dalla polizia e fuggono a bordo di un Opel Astra dando vita ad una folle corsa ma vengono catturati poco dopo



MASSA — A bordo di un Opel Astra di colore scuro ha eluso un posto di controllo organizzato su uno dei viali a scorrimento veloce del capoluogo. Immediatamente, è iniziato l’inseguimento svolto dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana e della Squadra Volanti della Questura di Massa Carrara.

Sul veicolo in fuga, che ha sfrecciato ad alta velocità nel centro urbano, mettendo peraltro in pericolo passanti e altri utenti della strada, si trovavano due cittadini stranieri d’origine marocchina, i quali hanno terminato la folle corsa impattando con la loro auto su due veicoli in sosta in prossimità di una delle rotatorie vicine al centro cittadino.

Abbandonata l’autovettura, i due si sono dati alla fuga a piedi, ma sono stati immediatamente fermati dalla polizia. I due marocchini hanno cercato di sottrarsi all’arresto dando vita ad una breve colluttazione con gli agenti intervenuti uno dei quali è rimasto lievemente ferito.

Nel corso dei successivi controlli conseguenti è emerso che i due stranieri hanno precedenti in materia di droga e che erano in possesso di quasi due etti di cocaina purissima e di alcune migliaia di euro in contanti.

All’esito degli accertamenti, i due corrieri sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore si è attestato a 94,9% il tasso di positività sulle nuove diagnosi rilevate sottoponendo a test 2.156 casi sospetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità