QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MASSA CARRARA
Oggi 20°21° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 21 giugno 2019

Attualità mercoledì 10 aprile 2019 ore 14:14

Resistenza, l'Anpi diserta il consiglio solenne

L'Anpi, in rottura con l'amministrazione comunale, non si è presentata al consiglio solenne per celebrare la liberazione della città dal nazifascismo



MASSA — Dopo la rottura con l'attuale amministrazione comunale di centrodestra l'Anpi di Massa ha disertato, come era stato già annunciato, il consiglio comunale solenne organizzato per celebrare la Liberazione della città dal regime nazifascista, avvenuta il 10 aprile del 1945. 

Lo strappo è avvenuto quando il sindaco Francesco Persiani ha deciso di far costruire un monumento in memoria di Ubaldo Bellugi, ex podestà di Massa ai tempi del fascismo. 

L'Anpi in mattinata ha comunque posto una corona davanti al monumento ai caduti della Resistenza e per oggi pomeriggio ha indetto una manifestazione in onore della Liberazione di Massa.

"Dovevamo rendere omaggio ai nostri caduti come abbiamo sempre fatto ma non abbiamo voluto avere nulla a che fare con questo consiglio comunale", ha specificato il vicepresidente di Anpi Massa, Nino Ianni.

"Oggi festeggiano la libertà mentre celebrano colui che quella libertà gliela voleva negare. Una ipocrisia a cui l'Anpi non si presterà" ha commenttao il presidente di Anpi Massa Carrara Oliviero Bigini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca