Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:34 METEO:MASSA CARRARA13°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità martedì 06 giugno 2017 ore 10:10

Ultimo incontro di primavera

La Scuola Comunale di musica presenta l’ultimo degli “Incontri di Primavera” con il concerto classico dei chitarristi Martina Ferrari e Jacopo Perlini



MASSA — L'appuntamento si svolgerà giovedì 8 Giugno presso le Stanze del Teatro Comunale P.A.Guglielmi di Massa alle ore 21 e con ingresso libero.

Questo concerto è tenuto dai due corsisti del Corso annuale di perfezionamento della Scuola tenuto dal Duo Masini-Costantino ed avrà in programma esecuzione solistiche e in duo chitarristico.

Jacopo Perlini è nato a Viareggio nel 1989. Ha iniziato lo studio della chitarra a nove anni con Daniele D’Alessandro e nel 2005 ha proseguito gli studi presso il Conservatorio “G. Puccini“ di La Spezia sotto la guida di Luigi Biscaldi e di Fabio Renato d’Ettorre. Nel 2008 ottiene la borsa di studio “Sara Gennari“ di Chiavari per i risultati del compimento inferiore di chitarra.

Martina Ferrari è nata a Massa nel 1989. All’età di undici anni ha iniziato lo studio della chitarra classica presso la Scuola comunale di musica di Massa con Simona Costantino e nel 2015 ha conseguito con il massimo dei voti il triennio di primo livello presso il Conservatorio “G.Puccini” di La Spezia sotto la guida del M° Fabio Renato d’Ettorre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra ieri e oggi in provincia di Massa Carrara sono state individuate 24 nuove positività al virus, distribuite in 6 comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità