Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:21 METEO:MASSA CARRARA10°17°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La rapina da Yamamay: una commessa a terra ferita, l'altra affronta il bandito

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 14:02

L'escursione sulla via delle fonti

la mappa del sentiero

Il progetto di un itinerario dell'acqua ha vinto il bando del Parco Alpi Apuane. Si andrà da Vietina al Termo sulle tracce di sorgenti e fontane



MONTIGNOSO — Montignoso vince il bando La via delle fonti del Parco Alpi Apuane. La via delle fonti sarà dunque un progetto di "turismo ambientale e integrato che permetterà di recuperare e valorizzare alcuni sentieri in un'ottica di promozione unitaria dei territori comunali di Montignoso e di Massa", ha annunciato l'assessore Eleonora Petracci illustrando l'obiettivo centrato stamani in conferenza stampa.

"Le fonti e le sorgenti saranno così il trait d'union grazie a percorsi trekking o per mountain bike", il tutto "rispettando le reciproche peculiarità". Ma quali saranno le zone interessate da questa via dell'acqua lungo la quale verranno effettuati interventi di manutenzione e installata cartellonistica dedicata? "Abbiamo pensato a interventi in zona Pasquilio, Santa Croce e Crocello – continua Petracci – zone facilmente collegabili ai sentieri del versante massese dalla località Beghescio, e a quelli che dalla frazione di Vietina raggiungono il monte Folgorito. Da qui si estende un patrimonio storico e naturalistico che comprende le trincee della Linea Gotica, la chiesina dei Patrioti Apuani, il Termo. Intorno a Vietina gli interventi interesseranno la strada comunale del Groppo, detto anche sentiero della Maestà del Tarsetto, il sentiero del Fico, la strada comunale di Col di Melo".

In particolare le fonti interessate dal progetto sono: 'in fondo ai Poggi', detta anche fontana di Pietro Cardin in via Fratelli Buffoni, la sorgente dei lavatoi di Vietina, del Biancolino a Pasquilio nei pressi della località Termo, del Biscio nei pressi della località Crocello. Soddisfazione anche da parte del presidente dell'associazione West Coast Trails Simone Del Sarto: "Aver avuto accesso al finanziamento del Parco delle Apuane è un riconoscimento per il lavoro svolto per creare un progetto che rappresenti un primo passo per la realizzazione di una rete escursionistica locale". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità