Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:27 METEO:MASSA CARRARA18°22°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Cronaca domenica 08 agosto 2021 ore 21:00

Perde il controllo della moto e muore a 34 anni

Stefano Palmerini
Stefano Palmerini (foto da Facebook)

L'incidente fatale si è verificato nel pomeriggio di ieri lungo la statale della Cisa, nel Parmense. Inutili i soccorsi del 118 emiliano



MONTIGNOSO — Ha perso il controllo della moto cadendo violentemente a terra. È morto sul colpo Stefano Palmerini, 34 anni, originario di Montignoso e residente a Seravezza.

L'incidente fatale è accaduto nel pomeriggio di ieri, sabato 7 Agosto, lungo la strada statale della Cisa, nel Parmense tra Berceto e Terenzo.

La moto, la sua grande passione, lo ha tradito. È finito fuori strada, e nell'impatto è deceduto. Inutili i soccorsi prestati da parte del 118 emiliano che aveva indirizzato sul posto anche l'elisoccorso.

Non è stato l'unico incidente mortale in moto, un uomo di 51 anni ha perso la vita in provincia di Pisa e nella notte scorsa si sono verificati altri due gravi incidenti in cui sono rimasti coinvolti altrettanti centauri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Segnalato un decesso tra i residenti della provincia. Il minore numero di test e tamponi ha prodotto un nuovo calo dei contagi giornalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità