Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MASSA CARRARA14°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità martedì 21 febbraio 2017 ore 17:30

"Oltre il canile"

E' questo il titolo dell'incontro che si svolgerà sabato prossimo 4 marzo a partire dalle ore ore 10 presso il Parco degli Ulivi



MASSA — Negli ultimi anni, soprattutto al nord e al centro, i Comuni si trovano a dover affrontare un nuovo tipo di randagismo, quello del cane di proprietà, forse per la leggerezza con cui vengono affrontate le adozioni. Quasi una famiglia italiana su due convive infatti con un animale domestico, più di una su tre con un cane o con un gatto ma il rapporto con gli animali è troppo spesso basato sull’improvvisazione e sull’emotività. Nel pensiero comune prevale la convinzione che tutti possano essere in grado di gestire un animale, indipendentemente dalle conoscenze rispetto alla razza cui appartiene, alle sue caratteristiche etologiche e ai suoi bisogni. Così possono emergere sofferenze, problemi comportamentali dell’animale e conseguenti situazioni di conflitto o difficile convivenza tra uomo e animale.

Ecco quindi alcuni perché della manifestazione in programma il prossimo sabato 4 marzo che si avvarrà della presenza di Alexa Capra, istruttrice Enci, Csen e fondatrice con Daniele Robotti dell’associazione culturale Gentle Team che riunisce etologi, ricercatori, istruttori ed educatori cinofili, conduttori e proprietari. Alexa Capra è docente del Master universitario per istruttori cinofili della facoltà di medicina veterinaria di Pisa e docente di Etologia al corso di formazione per unità cinofile antidroga della Polizia Penitenziaria.

Alexa Capra insieme a Francesca Maculan saranno presenti alla giornata del 4 marzo che è promossa dall’ufficio animali del comune e dedicata ai cani adottati dal canile municipale.

Potranno partecipare fino ad un massimo di 15 coppie cane-proprietario previa prenotazione obbligatoria chiamando il numero telefonico 0585/490415 oppure scrivendo una mail all’indirizzo

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel fine settimana al sito naturalistico si moltiplicano le visite guidate tematiche in occasione dei giorni del Fondo Ambiente Italiano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca