Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:MASSA CARRARA12°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, come a Capodanno: la curva accende la notte con i fuochi d’artificio

Attualità venerdì 03 aprile 2015 ore 18:15

Scontro A15, è morta la bambina di due anni

La piccola coinvolta nell'incidente sull'autostrada della Cisa è morta all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze per le gravi lesioni riportate



PONTREMOLI — La bambina non ce l'ha fatta, il suo cuore ha smesso di battere per le gravi ferite riportate durante l'incidente  avvenuto sull'autostrada A15 in direzione Parma, nel comune di Mulazzo. La macchina della famiglia di origine albanese dopo lo schianto contro il guardrail si cappottò e dei quattro compenenti, madre, padre e una sorellina di sei mesi, la bambina era subito risultata la più grave ed era stata trasportata con l'elisoccorso del 118 al Meyer di Firenze.

La dinamica del sinistro, nel quale è rimasta coinvolta solo l'auto della famiglia, si apprende dalla polizia stradale di Massa Carrara, è ancora al vaglio degli inquirenti che escludono comunque l'interessamento di altri veicoli. I genitori e la sorella minore dopo le cure al pronto soccorso dell'ospedale di Pontremoli sono stati dimessi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La perturbazione si fa più intensa, così sale il rischio idrogeologico e idraulico. Ecco le zone più esposte. Scuole chiuse in molti Comuni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità