Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:MASSA CARRARA17°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aspettiamoci una sorpresa alle Europee: sarà un grande vincitore o un grande sconfitto?

Cultura sabato 02 settembre 2023 ore 10:55

Domenica al museo, visite gratuite in tutta la Toscana

La Villa Medicea della Petraia a Firenze
La Villa Medicea della Petraia a Firenze

Siti museali, ville medicee, gallerie, parchi e giardini monumentali aprono i battenti per accogliere gratuitamente i visitatori. Ecco dove



TOSCANA — Siti museali, ville medicee, gallerie, parchi e giardini monumentali aprono i battenti per accogliere gratuitamente i visitatori: accade domani per il nuovo appuntamento con "Domenica al Museo", l'iniziativa del ministero della cultura che prevede l'ingresso gratuito al patrimonio museale dello Stato in Italia e in Toscana. 

A Firenze sarà possibile visitare gratuitamente il Museo archeologico nazionale e la sua sezione egizia, seconda per importanza in Italia solo al museo di Torino. Aperti e gratuiti gli accessi al Cenacolo di Andrea del Sarto a San Salvi, al Parco di Villa il Ventaglio, nelle Ville medicee della direzione regionale: La Petraia, il Giardino di Castello e la Villa medicea di Poggio a Caiano nel Pratese con il Museo della Natura morta. 

Nella Villa medicea di Cerreto Guidi, nell'Empolese, si inaugura alle 17 la mostra Libri rari di Isabella de' Medici

Gratuite anche tutte le aree archeologiche: il Museo archeologico nazionale e Antica Città di Cosa di Ansedonia a Grosseto, il tumulo di Montefortini a Comeana a Prato, il tumulo del Sodo a Cortona nell'Aretino, il Museo archeologico nazionale di Castiglioncello sulla costa livornese e le aree di Vetulonia e Roselle a Grosseto.

Ad Arezzo, nella Basilica di San Francesco sarà possibile ammirare lo splendido ciclo pittorico di Piero della Francesca. Aperti ancora il Museo nazionale di Arte medievale e Moderna, il Museo archeologico nazionale Gaio Cilnio Mecenate, il Museo delle arti e tradizioni popolari dell'Alta Valle del Tevere - Palazzo Taglieschi, e il Museo di Casa Vasari. 

A Lucca ingresso gratuito nei due musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi, mentre all'isola d'Elba sono pronte ad accogliere i visitatori le due residenze napoleoniche di Villa san Martino e della Palazzina dei Mulini. 

Aperti gratuitamente a Pisa i due musei nazionali di Palazzo Reale e di San Matteo. Visite guidate alla Certosa di Calci su prenotazione, mentre in Valdinievole a Monsummano Terme apre la Casa museo del poeta Giuseppe Giusti. Lungo la via Francigena, nel tratto senese saranno aperti l'Eremo di San Leonardo al Lago, e il Museo nazionale Etrusco a Chiusi dove, oltre al nuovo allestimento della sala dedicata al pannello centrale del grande mosaico pavimentale della Violella (II sec. d. C.) esposto al pubblico per la prima volta, sarà visitabile per l’ultimo giorno la mostra "L’arte di Fabio Civitelli", un’esposizione di 14 tavole con cui il celebre fumettista aretino celebra i 75 anni di “Tex” e festeggia il compleanno del Ranger a fumetti più famoso del mondo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono in arrivo in tutta la Toscana fenomeni anche di forte intensità. L'allerta meteo riguarda anche il rischio idrogeologico. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca