Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:MASSA CARRARA19°23°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»

Attualità venerdì 14 aprile 2023 ore 11:41

Pnrr in Sanità, ecco i cantieri nelle Asl toscane

L’obiettivo è aprire i cantieri nelle tre Asl entro la fine del 2023 dopo la stesura dei progetti esecutivi e l’aggiudicazione delle gare di appalto



FIRENZE — La Regione Toscana fa il punto sugli interventi per la sanità territoriale con i progetti edilizi finanziati con il fondo europeo Pnrr e il Pnc e cantieri realizzati attraverso finanziamenti regionali diretti.

Il presidente della Toscana Eugenio Giani ha voluto fare il punto con i suoi uffici ed ha reso noto che al 31 Marzo sono stati completati i progetti definitivi di 63 interventi nell’Asl Toscana centro, 38 nell’Asl Sud Est e 55 nella Asl nord ovest per un totale di 156 cantieri, questo è l’obiettivo, da aprire entro la fine del 2023 dopo la stesura dei progetti esecutivi e l’aggiudicazione delle gare di appalto. Si tratta, nel dettaglio, di 37 centrali operative territoriali, 76 case di comunità e 24 ospedali di comunità. A questi si aggiungono altri 17 interventi di adeguamento sismico che interessano le aziende ospedaliero-universitarie.

“Entro la fine dell’anno apriremo una stagione di cantieri destinati a rinnovare profondamente le infrastrutture che ospitano i servizi sanitari sul territorio, in modo diffuso e profondo - sottolinea Giani - Si tratta di interventi che puntano a valorizzare la Toscana diffusa e le cure a domicilio o comunque prossime al luogo di residenza, con una funzione di drenaggio dunque rispetto all’eccessivo affollamento di ospedali e pronto soccorso: in particolar modo per anziani e malati cronici. Avevamo ipotizzato all’inizio di realizzare 70 case di comunità e 23 ospedali. Siamo riusciti ad andare oltre” aggiunge Giani.

Tra gli interventi in programma

La ristrutturazione complessiva di Santa Rosa a Firenze, un cantiere atteso da tempo, e sempre nel capoluogo la nuova Casa di comunità in viale Europa. Sempre nella Asl Toscana Centro, le strutture a Reggello, Montemurlo, Castelfiorentino, Prato, Montelupo, Ponte a Egola (San Miniato), Poggio a Caiano, Sesto Fiorentino, Santa Croce, Figline e San Marcello Pistoiese

Nell’Asl Sud Est rilevanti saranno i progetti sui presidi di Arezzo, Castiglion Fiorentino, Bibbiena, Cavriglia, San Sepolcro, Terranuova Bracciolini, Siena, Abbadia San Salvatore, Chiusi, Poggibonsi, Montalcino, Rapolano, Grosseto, Pitigliano, Follonica, Orbetello, Porto Santo Stefano e Castel del Piano

Nell’Asl Nord Ovest gli investimenti riguarderanno Livorno, Suvereto, Collesalvetti, Rosignano, Cecina, Pisa, Cascina, Pomarance, Pontedera, Vecchiano, Volterra, San Giuliano, Crespina, Lucca, Viareggio, Capannori, Pietrasanta, Pescaglia, Camaiore, Barga, Massa, Pontremoli, Montignoso e Aulla.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Attesa un'altra giornata di maltempo. Si estende il codice giallo emesso dalla sala operativa della protezione civile. Le aree interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità