Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MASSA CARRARA11°16°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità venerdì 08 dicembre 2023 ore 12:25

Abete di Natale finto? Per i toscani è meglio vero

Per l'Immacolata da tradizione si addobba il simbolo delle feste. La regione è la capitale, in termini di produzione, dell'albero naturale



TOSCANA — Oggi è l'8 Dicembre, data in cui tradizionalmente si dà avvio agli allestimenti e agli addobbi natalizi. L’albero di Natale vero, quest'anno, batte quello di plastica e “spacca” i toscani mai così in divisi sulla scelta del simbolo delle festività sotto i cui rami vengono riposti i regali da scartare la sera della Vigilia o la mattina del 25.

L’abete naturale sorpassa l’albero di plastica. A rivelarlo è un sondaggio online condotto da Coldiretti Toscana proprio per l’Immacolata. Il 54% di coloro che hanno risposto al sondaggio addobberà in casa o in giardino con luci, palline e festose decorazioni un abete vero, il 46% sceglierà invece un esemplare artificiale. La riscossa dell’albero di Natale vero che profuma di bosco trova riscontro nella grande richiesta da parte dei consumatori: sono oltre 500mila gli abeti Made in Tuscany che saranno venduti in questi giorni. La varietà più richiesta è l’abete bianco seguita dall’abete rosso.

Con 3 milioni di esemplari tra Casentino, Valtiberina e Pistoia, la Toscana è la capitale nazionale dell’abete naturale nonostante le tante difficoltà causati dalla siccità e dall’aumento dei costi di produzione stimati in un + 15%. Un primato che gli agricoltori hanno voluto esaltare donando alla città di Firenze due maestosi esemplari di abete naturale alti 11 metri che per tutte le festività domineranno in Piazza della Signoria, proprio accanto a Palazzo Vecchio, e nella terrazza panoramica di Piazzale Michelangelo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima del violento episodio una giovane di 24 anni. Soccorsa dal 118 è stata trasferita in ospedale in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità