Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:MASSA CARRARA16°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il problema non è Netanyahu

Attualità giovedì 01 dicembre 2016 ore 16:37

Trenta milioni per il litorale apuano

Il litorale di Massa Carrara rientra a pieno titolo nel piano di investimenti messo in campo dalla Regione per contrastare l’erosione costiera



MASSA — Ad affermarlo il consigliere regionale del partito democratico Giacomo Bugliani. " Si tratta di un documento operativo complesso realizzato per la prima volta dalla Regione Toscana che, a seguito del riassetto istituzionale, ha preso in carico direttamente la competenza su questo tipo di interventi, prima in capo ai comuni. Uno strumento innovativo - ha spiegato Bugliani -  che per la prima volta, prevede una programmazione preventiva ogni anno sulla base di un monitoraggio continuo che coglierà tempestivamente l'evoluzione della riva di costa. In particolare, per la provincia di Massa-Carrara sono stati inseriti nel documento il recupero e riequilibrio del litorale di Massa fra le foci del Lavello e del Frigido e il ripascimento del litorale di Massa a sud del fosso Poveromo, con conseguente monitoraggio. I tratti descritti sono stati infatti ritenuti aree critiche ai fini dell’erosione costiera e in quanto tale bisognose di specifici azioni. Per quanto riguarda l’area tra il Lavello e il Frigido le operazioni previste riguardano il ripascimento dell'arenile, la riconfigurazione e riqualificazione del sistema difensivo, mediante l'attuazione di un intervento in 4 lotti con avvio delle attività di progettazione nel 2016 e conclusione dei lavori dell'ultimo lotto prevista nel 2022, con una stima economica totale pari a 26 milioni di euro. Per il tratto a sud del fosso Poveromo, sono state previste operazioni di ripascimento del litorale mediante un intervento diviso in due lotti, con avvio della progettazione nel 2016 e conclusione dei lavori nel 2022, per una stima economica prevista pari a 3 milioni e mezzo di euro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mare e monti, capitali estere ma anche borghi con collegamenti misti ferro e gomma: tutte le novità, iniziative anche per cani e gatti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità