Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MASSA CARRARA14°19°  QuiNews.net
Qui News massacarrara, Cronaca, Sport, Notizie Locali massacarrara
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità venerdì 20 gennaio 2017 ore 13:40

Uffici chiusi per un nuovo sofware

​Gli Uffici comunali Servizi demografici resteranno chiusi per consentire l’introduzione di un nuovo programma che servirà a migliorare il servizio



CARRARA — A seguito dell’introduzione del nuovo software destinato ai Servizi Demografici, mercoledì 25 gennaio sarà chiuso l'Ufficio di Stato Civile, che garantirà esclusivamente le emergenze.

L’Ufficio Anagrafe (carte di identità, certificazioni, cambi di residenza), l’Ufficio Elettorale, l’Ufficio di Stato Civile (matrimoni, polizia mortuaria, cittadinanza) sia nella sede centrale del Comune in Piazza 2 Giugno, che nelle sedi distaccate presso le delegazioni di Avenza e di Marina, rimarranno chiusi martedì 31 gennaio, giorno nel quale, esclusivamente presso la sede centrale del Comune in Piazza 2 Giugno, verranno garantite solo le emergenze.

Da mercoledì 1 a venerdì 3 febbraio le delegazioni di Avenza e di Marina saranno chiuse, mentre saranno operativi solo gli uffici ubicati presso la sede centrale di Piazza 2 Giugno.

I servizi demografici saranno dotati di un nuovo software a seguito del subentro dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, che prenderà il posto delle oltre 8.000 anagrafi dei comuni italiani, costituendo un riferimento unico per la Pubblica Amministrazione, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici.

Si tratta di una importante innovazione tecnologica destinata ad apportare un’accelerazione nei servizi erogati ai cittadini. L'Amministrazione comunale intende così proseguire il percorso di ammodernamento e aggiornamento dei propri software, finalizzato ad offrire agli utenti maggiori servizi sempre più efficienti e erogati in tempi più rapidi.

L’Amministrazione comunale si scusa, pertanto, con i cittadini per i disagi che potrebbero verificarsi. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel fine settimana al sito naturalistico si moltiplicano le visite guidate tematiche in occasione dei giorni del Fondo Ambiente Italiano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca